CREMAZIONE

Onoranze Funebri Zanella a Treviso offre il supporto necessario per seguire le pratiche richieste per la cremazione, rispettando la volontà del defunto e secondo quanto prevede la normativa vigente.

Utilizziamo l'impianto di cremazione del comune di Treviso che si trova all'interno del cimitero di Santa Bona nelle immediate vicinanze dei nostri uffici.

 

   “Credo che in futuro la scelta della cremazione si sottrarrà a questo tipo di condizionamenti religiosi e si proporrà sempre più come una scelta di razionale maturità. La cremazione con l’austera semplicità del suo rito, con la dimensione quasi schiva delle sepolture, è in grado di comunicare un senso di appartenenza più schietto, più immediato, meno barocco”. (Indro Montanelli, Confini, gennaio 2005)

 

Chiunque può scegliere di essere cremato dopo la morte. Per poter cremare un corpo è necessario che la persona interessata lo abbia espresso chiaramente quando era in vita. In mancanza di tale atto, i familiari devono dichiarare, davanti ad un pubblico ufficiale, che questa era la volontà del loro congiunto. Questa dichiarazione dovrà essere poi consegnata all’impresa funebre affinchè possa ottenere tutte le autorizzazioni necessarie.

 

Ogni cittadino che voglia scegliere la cremazione ha a disposizione le tre vie previste dalla legge:

  • Iscrizione presso una società di cremazione (So.Crem.). Esserne socio semplifica enormemente l’iter burocratico per la cremazione stessa

  • Atto testamentario, depositato presso notaio oppure olografato, datato e consegnato ad una persona di fiducia che si incarichi di farlo valere;

  • Dichiarazione di volontà postuma resa dalla maggioranza dei parenti di pari grado

Non sono ammessi altri modi per comprovare la volontà dell’interessato.

DISPERSIONE

DELLE CENERI

Nel 2001 la legge n. 130 ha come principale novità il riconoscimento del diritto di dispersione delle ceneri “autorizzata dall’ufficiale dello stato civile sulla base di espressa volontà del defunto” (art. 2). Il cambiamento fondamentale consiste nel dare alle ceneri una destinazione - non più istituzionale - in luoghi dotati di un significato personale, intimo, legato al rapporto avuto con il defunto.

Dopo la cremazione è possibile:

  • Deporre l’urna contenente le ceneri nel cimitero all'interno del loculo acquistato in concessione

  • Conservare, previa autorizzazione del comune, l'urna cineraria presso l'abitazione di un famigliare.

  • Disperdere le ceneri in un'apposita area realizzata all'interno del cimitero

  • Dispersione delle ceneri in natura

 

Forniamo la consulenza necessaria sui temi della cremazione e per individuare le soluzioni possibili atte a garantire il rispetto delle prorpie volontà.

© Copyright Agenzia Funebre S.r.l.

sede legale via F. Venanzio1, 31100 Treviso

sede operativa via Santa Bona Vecchia 7, 31100 Treviso

p.iva 04774580262 - Tutti i diritti riservati

informativa privacy clienti

informativa privacy fornitori